Sapresti cucinare come gli avventurieri trappeur?


sfida all'ultima trappeurGli uomini che vivevano alle frontiere della civiltà sapevano cucinare il loro cibo senza adoperare pentole e tegami per non essere appesantiti nei loro spostamenti da bagagli ingombranti. Erano chiamati trappeur e il loro modo di cucinare è detto ancora oggi cucina trapper.
II primo segreto per cucinare come i trapper è di utilizzare solo la brace e non la fiamma viva. Occorre quindi alimentare il fuoco con legna grossa e aspettare che si consumi bene, fino a ottenere una buona brace. II focolare dovrà avere intorno pietre piatte o tronchetti, che facciano da riflettore per il calore e lo mantengano a lungo.
Se hai dai 12 ai 20 anni e non hai mai provato, questa è la tua occasione.
Non lasciartela sfuggire!

Ci vediamo dalle 19:30 di Sabato 5 Novembre all’Oratorio San Bernardo a Castellanza.

Per avere maggiori informazioni puoi chiamare Tiziano (339 364 8432) e Anna (347 411 5166).

Ti aspettiamo!